IPhone X e tutti i nuovi arrivati in casa Apple

Presentati il 12 settembre durante l’evento Apple allo Steve Jobs Theatre, l’iPhone 8, l’iPhone 8 plus e l’iPhone X saranno disponibili sul mercato a partire dal 3 Novembre 2017.
Sono passati ben 10 anni da quando Steve Jobs presentò il cellulare che avrebbe fatto la storia e a cui gli altri produttori si sarebbero ispirati: l’iPhone.
Da pochi giorni sono stati presentati i nuovi modelli, questa volta ben tre: iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X (pronunciato ten).
Se i primi due si discostano di poco dagli ultimi smartphone Apple, l’iPhone X è la vera star della nuova linea dell’azienda di Cupertino.
Ma scopriamo nel dettaglio quali sono le nuove caratteristiche che rendono questi dispositivi gli smartphone di ultima generazione.

iPhone 8 e 8 Plus

Dal punto di vista estetico questi iPhone sono molto simili al modello di iPhone 7 se non fosse per i materiali utilizzati.
Infatti l’Iphone 8 e l’8 plus sulla parte posteriore sono ricoperti da un pannello di vetro che li rende lucidi e quindi maggiormente raffinati rispetto alla copertura di solo alluminio.

Dal punto di vista delle caratteristiche funzionali sono dotati di un nuovo processore 10nm Apple A11 Bionic in grado di aumentare le prestazioni risparmiando però sul consumo energetico.
Il display è un True Tone in grado di adattare la luminosità a seconda della luce ambientale.
Anche i sensori delle fotocamere sono cambiati, infatti sull’iPhone 8 e 8 Plus hanno un sensore da 12MP con stabilizzazione ottica.

iPhone X

L’iPhone X è lo smartphone Apple che presenta le vere innovazioni del 2017.
Esteticamente si caratterizza per delle linee più morbide e tondeggianti e il suo display, da 5.8 pollici, è di tipo bordless ciò vuol dire che non presenta cornici.
Inoltre l’iPhone X vede la scomparsa dell’ormai famoso tasto Home che aveva caratterizzato tutti i modelli di smartphone Apple.
In questo modello sono presenti ben due sensori da 12 megapixel con doppio sistema di stabilizzazione ottica delle immagini così da ottenere performance superiori per foto e video.
Ma la caratteristica che ha reso l’iPhone X innovativo è il Face ID, una tecnologia per riconoscimento facciale.
Infatti in quest’ultimo modello di smartphone Apple non c’è più il Touch ID, che permetteva lo sblocco del dispositivo tramite touch, bensì è presente una True Depth Camera in grado di riconoscere il volto del proprietario dello smartphone anche al buio.

Sicuramente l’iPhone X non esisterebbe senza i suoi predecessori che hanno creato le basi per questo processo di evoluzione.
Il prezzo elevato (per la versione da 64GB è di 1189€ e per la versione da 256GB è di 1359€) non è di certo preoccupazione dei tanti clienti che sono in trepidante attesa per l’uscita dei nuovi iPhone, pre-ordinabili in Italia dal 27 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per Natale
REGALA UNA COVER

se ordini 2 prodotti la spedizione è gratis

coupon: XMAS17

close-link
Questo sito fa uso di cookie - leggi di più
ACCETTO